dune-del-delta

Le Dune del Delta

Le Dune del Delta è il parco safari di Ravenna che vale la pena di essere visitato quando si trascorrono le vacanze nella riviera romagnola insieme alla famiglia, i bambini e gli amici. Il parco faunistico  permette di vedere più di 700  animali di oltre 100 specie diverse fra cui animali selvatici da vicino e senza barriere, occasione unica, che non capita quando si va in visita ad un bioparco. E’ anche possibile scegliere fra i vari percorsi: a bordo di un proprio mezzo, oppure con la macchinina elettrica del parco o, ancora, quello didattico il trenino. Possiamo anche definirlo il parco dalle grandi emozioni, che permette di realizzare il sogno di un  viaggio fra gli animali in libertà con la possibilità di instaurare un vero e proprio contatto e grazie alle guidi, si potranno imparare i segreti degli animali ed entrare in relazione con le specie più mansuete creando con loro una relazione emozionale.

Un modo diverso per trascorrere la vacanza conservandone un ricordo davvero speciale, così come speciale è il soggiorno all’hotel milano marittima, che mette ogni ospite subito a proprio agio. L‘hotel 3 stelle milano marittima offre diversi servizi che fanno sentire il cliente praticamente a casa,  ed oltre a conquistare nel gusto e nel sapore, grazie ai genuini piatti, ed ai menù personalizzati per tutte le esigenze, l’hotel con camere vista mare, diventa anche un’occasione romantica per le coppie che vogliono regalarsi un soggiorno di pace, relax e benessere. L’hotel con wi-fi è anche la scelta ideale per i soggiorni di lavoro, per tutti coloro che devono assistere e presenziare a fiere, meeting, conferenze. L’hotel con animazione è anche convenzionato con due stabilimenti balneari, dove tutti i giorni si svolgono attività di Mini Club per i più piccoli, e dove non mancano tante attività e sport anche per i ragazzi e per gli adulti!

 

Chiedi un Preventivo Personalizzato

About the Author

Foto del profilo di Katia

By Katia / Editor, bbp_participant

Follow katia
on Feb 23, 2017

Vai alla barra degli strumenti